Categorie
Dimensione Scienza

Hericium: memoria da leone, nervi saldi, tendini d’acciaio

Hericium è un fungo medicinale che rigenera il tessuto nervoso, previene la formazione di cellule cancerose ed è un ottimo antinfiammatorio gastrointestinale

Fungo medicinale

International Journal of Medicinal Mushrooms attesta che il fungo medicinale, hericium: è efficace nel trattamento del carcinoma gastrico, dei tumori della pelle, favorisce la rigenerazione dei tessuti, inibisce la crescita dei patogeni intestinali,

migliora la flora batterica e la struttura dei villi che consentono una maggior area assorbente dei nutrienti, ingeriti tramite l’alimentazione.

 

Hericium erinaceus

E’ un fungo ricco di tutti gli aminoacidi essenziali come i beta glucani e gli ericenoni, ricco di ferro, fosforo, germanio, potassio e selenio; l’hericium armonizza il sistema psico neuro fisiologico, migliora la qualità del sonno e il controllo dello stress,

aiuta le funzioni gastrointestinali e della mucosa, le funzioni cognitive e la rigenerazione neuronale, ha effetti antinfiammatori sul sistema digerente, dall’esofago all’intestino.

L’hericium potenzia le difese immunitarie con effetto antimicrobico, efficace nella cura di malattie come il morbo di Crohn e delle coliti ulcerose, con azione cicatrizzante su quest’ultime.

Le informazioni non sostituiscono il parere medico e il dosaggio, nell’assunzione di hericium, non deve superare i tre grammi al giorno.

 

Habitat dell’hericium

Il fungo medicinale nasce sul corpo legnoso querce ed altri tipi di alberi latifoglie, foglia larga, che si trovano in Italia, Asia, Europa e America del nord.

L’hericium è un fungo commestibile, molto apprezzato anche in cucina, ma fai molta attenzione alla raccolta e all’uso di funghi se non sei esperto, consulta sempre chi di competenza per essere certo che non sia velenoso e non compromettere la tua salute e la tua vita.

L’hericium viene nominato anche criniera di leone o testa di scimmia, cresce come un ciuffo di spine bianche penzolanti della lunghezza che supera il centimetro, crescita comune in tarda estate e pende da tronchi d’albero come il faggio americano e la quercia.

Nel 2005 alcuni esperimenti sui topi hanno dimostrato le sue qualità curative e nel 2013 gli studi scientifici hanno dimostrato che il fungo contiene elementi importanti per la salute umana.

In commercio puoi trovare sia il fungo commestibile che gli estratti naturali del corpo fruttifero rivolgendoti ad una farmacia specializzata o ad una parafarmacia.

I prezzi dell’hericium che puoi trovare in commercio per uso medico possono variare da 24 euro sino a più di 100€ in relazione al quantitativo concentrato presente nel prodotto.

Disponibile anche online di diverse marche e prezzi; sempre tenendo presente che: oltre al prodotto è possibile pagare un sovraprezzo per la spedizione.

Prima di usare qualsiasi medicinale, anche naturale: consulta il medico.

 

 

 

 

 

Di Gooss Old Lion

Information & Entertainment - free and realy social comunication

Umanambiguità: esprime e manifesta la struttura dell'umanità con informazioni che svelano misteri