Buddismo l’origine del movimento

Buddismo: parola generata per identificare gli insegnamenti di Siddartha; perché ritenuto il Buddha


Buddismo

 

Il Buddismo

non è una religione ma un movimento filosofico che si fonda sugli insegnamenti di Siddartha; maestro di concetti metafisici ed esistenziali.

La libertà, il pacifismo, la comunità, l’amore, e la legge sono in principi fondamentali del Buddismo.

Gli insegnamenti di Siddartha sono seguiti in tutto il mondo da milioni di fedeli, a questo movimento culturale.

 

La religione si adegua, nella sua evoluzione, a alle culture di molti paesi.

Il buddismo inizia occupandosi delle quattro verità nobili:

 

1) la verità del dolore,

2) la verità sull’origine del dolore

3) verità sulla fine del dolore

4) verità che porta alla fine del dolore; che il Siddartha acquisì al suo risveglio spirituale.

L’insegnamento buddista si basa su questi concetti fondamentali:

1) dottrina della sofferenza

2) dottrina dell’impermanenza

3) dottrina dell’assenza dell’io

4) dottrina della cooproduzione condizionata

5) dottrina della vacuità