Categorie
Ambigua Umanità

Satana: etimologia e significato

In latino Satanas, dall’ebraico Satan, dall’aramaico Satana col significato  di oppositore, nemico, traditore

Satana

Colui che si Oppone,

in ebraico viene usato per identificare i nemici di guerra, politici o religiosi; nelle religioni viene collegato ad angeli ribelli dediti al male e alla disubbidienza degli ordini di Dio.

In lingua araba si traduce Shaytan: nella rivelazione coranica, dopo la disubbidienza al Creatore: stipula un patto con Dio sino alla fine dei tempi, nel quale si promette

di sviare tutta l’umanità tranne i fedeli servi di Allah; che non potranno subire alcun danno da parte del Shaytan perché protetti da Dio.

In antiche culture esoteriche: Satana ha radice nel nome della Stella Cane (Sirio) chiamata in egiziano antico: Set An,  discendente di Set la divinità del caos, della violenza, degli stranieri, del deserto.

 

Di Gooss Old Lion

Information & Entertainment - free and realy social comunication

Umanambiguità: esprime e manifesta la struttura dell'umanità