Categorie
Ambigua Umanità

La bestia e il virus assassino versi ambigui di Gooss old lion

Gente agonizzante riversa nelle strade tossisce vomitandosi addosso qualcuno getta tutto dalla finestra urlando: moriremo tutti! Il virus ci annienta! La bestia

Il virus assassino

Versi ambigui di Gooss Old Lion

Gente agonizzante è riversa nelle strade attende il carro che porta al Lazzaretto anche i cavalli temono la sorte.

Non fu il virus influenzale ad essere più forte ma l’uomo che anno dopo anno e giorno dopo giorno s’indebolì in tutto il suo orgoglio.

Gli esseri umani stanno impazzendo questo è l’occulto mistero che mai sarà svelato.

Quandanche il mistero fosse manifesto: già l’uomo sarebbe si tanto traviato da non riuscir neppure a carpirne il concetto.

Grande è lo sgomento tra la popolazione il terribile destino è ormai impresso sui muri delle strade.

Il carro più non passa ed anche i cavalli non rispondono all’appello, con estrema freddezza e senza tregua il virus azzannò la sua preda.

 

La bestia si scatena

Gente agonizzante riversa nelle strade tossisce vomitandosi addosso qualcuno getta tutto dalla finestra urlando: è finita! Moriremo tutti! Il virus ci annienta!

La pandemia invade i popoli del mondo, la specie umana sta morendo, pochi esemplari intenti a guardare: lo sgomento dilagare.

Il virus uccide senza tregua come un’arma posseduta dall’occulto mistero che senza pietà infligge morte all’esser umano.

La pandemia? Uuhh! Che terribile destino toccò al misero terrestre il suo futuro si è estinto, non resta speranza al crudel fato.

Zone tinte di nero da abiti scuri di donne piangenti, presagio funesto! Il virus assassino non lascia scampo.

La gente rimasta ha paura: il marito abbandona la moglie, la mamma scappa dal figlio, qualcuno brucia la casa nella vana speranza di trovar la salvezza.

Le vittime del virus piangono lacrime furiose i morti son più dei sani e c’è chi dipinge sopra ai muri: scheletri che danzano coi vivi.

Scatta il coprifuoco! Il virus criminale uccide nella notte! Anche i topi si nascondon nelle tane.

Qualcuno fugge di nascosto per recarsi nel paese più vicino, in questi giorni il virus non colpisce perché attende natale e capodanno, quindi approfitta per gli acquisti natalizi non lasciarti scappare l’occasione, non perdere gli sconti di stagione.

monkey macaco

 

Di Gooss Old Lion

Information & Entertainment - free and realy social comunication

Umanambiguità: esprime e manifesta la struttura dell'umanità