Prove tecniche: amp no amp?

Dopo alcune considerazioni personali attinenti al plugin amp proverò a pubblicare senza l’accelerated mobile page, al termine dell’analisi troverai i risultati 

 

 


Prove tecniche:

amp no amp?

 

Sempre con la consapevolezza del principiante informatico proverò a disattivare AMP da umanambiguità per osservare il comportamento del traffico.

Dall’analisi del risultato analitics tramite la  search console di Google comprenderò se questo sito ha veramente necessità di un plugin AMP

Che io sostengo sia importantissimo per siti che caricano molti media pesanti e molta pubblicità ma che considero poco utile per un blog privo di media pesanti e pubblicità

Al termine del mio esperimento verrai informato come è dovere di UmanAAmbiguità.

 

Il dubbio sorge da un’analisi del traffico e del Bounce Rate oltre al ritorno sul blog degli utenti che l’hanno visitato.

Già nei prossimo giorni potrò confermarti o negarti questo mio dubbio, intanto goditi il tema originale di Umanambiguità.

Un tema che ho modificato e studiato anche in materia storica e scientifica e che io apprezzo per i colori e l’effetto tridimensionale.

 

Grazie per la visita e buona domenica

….. 5, 4, 3, 2, 1 disattivazione amp riuscita


 


Primi risultati:

 

Sempre considerando che il mio blog non carica media pesanti, neppure video o pubblicità; ed il plugin installato era una versione gratuita di AMP:

ho notato un leggero miglioramento dopo circa 47 ore dalla disattivazione di amp.

Tengo a precisare che ho solo 450 articoli dei quali un centinaio con un contenuto parziale e che i primi miglioramenti sono iniziati:

dopo aver sganciato la pubblicità dalla quale non potevo neppure ricavare guadagni per il basso numero di visitatori dovuto ad un contenuto non molto ricercato nel web.

Quindi l’esperimento di disattivazione amp avviene in concomitanza dell’eliminazione della pubblicità dal sito.

Dopo circa 47 ore dalla disattivazione di amp Accelerated Mobile Page vi è stato un leggero incremento delle visite e una diminuzione del bounce rate di circa lo 0,6%

 

27/10/2019 ore 11, 17 am

  • Desktop 48%
  • Tablet 3%
  • Mobile 49%
  • Avg. SessionDuration 42 secondi
  • Buonce rate 90, 39%
  • Visitatori 760
  • Pagine visitate 1094

    29/10/2019 ore 10, 30 am

  • Desktop 50%
  • Tablet 4%
  • Mobile 46%
  • Sessioni  781
  • Pageviews 1123
  • AVG session Duration 43 secondi
  • Buonce rate 90, 4%

 

Con incremento del 2% dei visitatori su desktop, una diminuzione del 3% su mobile ed un incremento del 1% su tablet.

Risultati ricavati da circa 750 a 760 visitatori mensili e da 1000 a 1100 pagine visitate in trenta giorni di lavoro.

Sempre tenendo presente che il sito non è un Ecommerce, che il contenuto è in fase di  crescita e gli argomenti trattati dal blog variano di giorno in giorno.

Oltre a tenere in considerazione che dopo un estenuante lavoro di revisione e correzione questo sito è circa al 100% SEO: Search Engine Optimization.

 

Resta collegato alle notifiche di questo articolo se vuoi essere aggiornato sui prossimi risultati.


 

 


Ambiguità:

 

 

Dopo aver disattivato il plugin amp dal blog Gogooss appare un Tag inesistente nel sito 

Mentre taggavo alcuni articoli ho notato che il Tag inesistente nel blog: “Science &amp: Fiction” sostituiva automaticamente il Tag originale e presente nel sito: Science & Fiction

Cercherò una risposta a questo fenomeno ambiguo.