L’impero di Enki: l’invasione degli Anunnaki

Mentre gli scienziati di Enki studiano la tua mente, il tuo DNA e le tue qualità fisiche, sulla Terra tutto prosegue regolarmente, nessuno ricorda l’evento, ne si aspetta cambiamenti; ma da li a poco: inizierà una nuova era per l’umanità

L’invasione

L’impero di Enki parte 1° capitolo 3°

 

Dalla partenza per Nibiru, con l’astronave aliena, sei caduto in un sonno profondo; sei sulla nave madre da ormai 15 giorni e neppure lo sai.

Gil scienziati di Enki ti hanno analizzato nei minimi particolari, hanno sondato la tua mente e il tuo subconscio.

Hanno testato le tue qualità fisiche con metodi molto sofisticati, hanno prelevato il tuo seme per fare esperimenti genetici con esseri alieni.

Non sei il solo, anche se non lo sai, altri 4 esemplari umani sono stati rapiti insieme a te e analizzati, ora mancano solo i risultati dei test.

Gli esami sono terminati, gli ingegneri di Nibiru stanno progettando un’invasione intelligente, a loro non piace il sangue, quello lo faranno scorrere gli umani tra loro, sussurrano.

 

Enki:

ordina uno sbarco pacifico, suggestionando gli umani con effetti speciali, dei quali saranno sbalorditi, perché nessuno, sulla terra, conosce la tecnologia.

Sarà Inann, il fratello di Enki, a presentarsi agli esseri umani e farà si che tutti si prosternino a lui, Inann prometterà benessere,

concederà benefici e gioielli rari e divertimento seducente a coloro che si inginocchieranno

Donne attraenti piegheranno l’orgoglio dei maschi, che non potranno evitare; e tutti inizieranno a servire l’impero di Enki.

E venuto il momento di riaprire gli occhi, gli scienziati ti svegliano, non ricordi nulla e non capisci neppure chi sei.

Vedi i tuoi rapitori, non sembrano molto diversi da te, parlano la tua lingua (perché nel frattempo l’hanno imparata e memorizzata nella loro memoria).

Ti portano cibo, acqua, e iniziano a spiegarti chi sei senza che tu chieda nulla, ma non ti dicono la verità, da oggi sei un superstite, del sistema Nibiru, anche tu.

Non puoi fare a meno di credere a questa menzogna perché il tuo cervello è stato riprogrammato totalmente e quindi non puoi ricordare il passato.

 

Impero di Enki: la nave madre

 

Gli Anunnaki

hanno eseguito un lavoro preciso in tutte le sue caratteristiche, non potete ricordare nulla del passato tranne la capacità di vivere sulla Terra e le facoltà connesse a tale vita.

Ti vestono come loro e ti portano al cospetto di Enki, per ricevere i suoi ordini, nella stanza del ricevimento incontri gli altri terrestri ma, purtroppo, non potete riconoscervi.

Fate un duro allenamento di recupero e con voi: anche una squadra di Anunnaki, per avere la capacità di affrontare le leggi fisiche del pianeta, diverse da quelle dello spazio.

Ora sei Alieno, non ricordi che sei nato sulla Terra; e con te anche i tuoi simili, siete pronti per invadere il pianeta sotto il comando di Inann, il fratello di Enki.

Gli Anunnaki hanno trovato la loro fortuna;

dopo molto tempo vissuto nello spazio, ora: possono sfruttare il pianeta Terra e tramite il lavoro degli umani salvare la propria specie dall’estinzione.

Sono trascorsi sei mesi, la preparazione è terminata, la nave cargo è pronta per raggiungere la sua meta; il primo sbarco avverrà a sud est dell’Irak, precisamente nel golfo di Oman.

La nave deve atterrare in acqua per non destare sospetti e nascondersi dai terrestri, l’atterraggio avviene di notte con cielo coperto da molte nuvole.

Dovete recuperare alimenti naturali per la flotta di Nibiru:

da troppo tempo si alimentano con vegetali coltivati in micro gravità; le qualità alimentari, di queste piante,

non permettono uno sviluppo regolare dell’organismo costretto a vivere sotto l’azione della forza di gravità.

 

L’impero di Enki: l’invasione

Nessuno si accorgerà di nulla, in quella zona c’è un forte temporale, i tuoni coprono il rumore della nave, siete addestrati per vivere nello spazio, quindi sapete vivere anche nell’acqua.

L’astronave entra nel mare, lentamente, e si posa sul fondo come un sommergibile in attesa che il mare si calmi.

Terminata la tempesta: tornate in superficie e usciti dall’astronave, che tornerà a nascondersi sul fondo del golfo, nuotate sino a terra in una zona disabitata, lontano da occhi indiscreti.

Raggiunta la terra:

cercate un rifugio e gli alimenti per la vostra missione, Inann ha con se alcuni dispositivi che sbalordiranno gli umani,

i quali crederanno immediatamente ad un miracolo magico; con le capacità ipnotiche e manipolative del linguaggio, Inann, li piegherà tutti al cospetto di Enki.

Tu sei diventato un nemico degli umani e un guerriero anunnaki, ma non riesci a vedere questa realtà a causa delle tecniche Enkiane di manipolazione mentale.

Neppure i tuoi simili si accorgeranno di nulla, come se non foste mai vissuti sulla terra, tranne che per le vostre qualità umane che, un giorno, vi sveleranno la verità.

 

Gli ordini di Enki:

Sono espliciti! Nessun sterminio, niente sangue o violenza, voi modificherete la psicologia degli umani, il resto lo faranno da soli, noi non possiamo sporcarci le mani di sangue! Affermano.

Gli umani ci servono! Per costruire un nuovo impero, non possiamo eliminarli, noi non possiamo entrare nella forza di gravità! Occorre più allenamento.

Senza l’aiuto dei terrestri: non possiamo impadronirci del pianeta. ma nel tempo abiteremo la Terra e saremo noi a governarla!

Farete veder loro ciò che non hanno mai visto, li ricatterete in cambio di ciò che vogliono, li incanterete con giochi di prestigio, gli farete credere di risorgere i morti.

Li radunerete tutti in un solo luogo, li farete convivere insieme; e se? Vi serviranno devotamente: potranno avere potere su altri umani e governare popoli per condurli al servizio dell’Impero.

Li convincerete a costruire città, insegnerete loro cos’è il bene e il male, così che tutti: vivranno in confusione, in un continuo conflitto con se stessi e di conseguenza si scannino tra loro per la loro ignoranza e presunzione.

Chi si rifiuterà di servire Enki: sarà emarginato e costretto a vivere, senza alcun aiuto, nell’antipatia di tutto il popolo.

Umiliato e disprezzato da tutti, perché la maggior parte degli umani saranno sedotti e ipnotizzati dal benessere di Enki, il signore della civiltà.

(Leggenda fantascientifica)

 

capitoli precedenti:

Leggenda fantascientifica: L’Impero di Enki – Enki’s Empire – parte 1°

Quando iniziò l’impero di enki? Introduzione parte 1°

Quando iniziò l’Impero di Enki? introduzione parte 2°

Cos’è l’impero di Enki – cap 1°

L’impero di Enki studia e trasforma – cap 2°

Nibiru Orbita e anno siderale: gli scienziati di Enki studiano il sistema cap. 4°

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento