Lampone: proprietà terapeutiche

Le proprietà terapeutiche del lampone: Regolarizza il ciclo mestruale, diuretico, astringente

 

Lampone:

 

Antiossidante, diuretico, astringente, è una pianta della famiglia delle roasacee e al genere rubus: Rubus Idaeus;

fiorisce da maggio a giugno e matura a inizio autunno.

 

L’uso di questo frutto ha effetto: Antiossidante, diuretico, astringente e regolarizza il ciclo mestruale;

si comporta come riequilibrante del sistema neurovegetativo ed è utile per curare i disturbi legati alla menopausa.

 

Le informazioni non sostituiscono il parere medico.

 

 

 

Coltivazione

 

Si impiantano le radici a una distanza di 80 cm. tra loro,
ad una profondità di cm. 40 – 50

Vuole terreno drenante, zona soleggiata,
patisce i ristagni d’acqua, le muffe, il vento.

 

L’habitat di questa pianta è la zona boschiva e ombrosa che è stata, in passato, soggetta a incendi quindi desidera terreni sub acidi e freschi.

Si trapianta tramite i polloni, attaccati alle radici,che iniziano la produzione di frutto dopo due anni.

Tra le piante di lampone vi sono: varietà bifere, cioè che producono frutti due volte l’anno; e varietà unifere, con una sola produzione annuale.