https://www.umanambiguita.com/la-fine-del-mondo/arena-riva-trigoso-genova/

La fine del mondo di gùss old lion

Una poesia sulla fine del mondo di: guss old lion, nik name dell’autore del sito; la fine del mondo vista da gùss


La fine del mondo

 

Il mondo non finisce, ma continua:

per coloro che lo pensano e lo amano.

Il mondo non finisce, ma svanisce;

dalla mente di colui che si allontana;

ed in silenzio lo abbandona.

 

I problemi sono molti;

sempre al lavoro per risolvere

allora sovente sottovaluti;

perché il resto ti fa ridere.

 

Troppe cose  ti turbano la mente

Hai bisogno di star solo 

Non vuoi offendere nessuno

non c’è nulla di così strano.

 

E’ andata anche sta giornata 

e così andranno tutte

che sian belle oppure brutte

Così passano i mesi eppure gli anni 

e come il tempo anche le persone.

 

Il mondo non finisce, ma continua:

per coloro che lo pensano e lo amano.

Il mondo non finisce, ma svanisce;

dalla mente di colui che si allontana;

ed in silenzio lo abbandona.

 Guss old Lion

 

Poesia dedicata al nonno Giovanni Battista Còsta “Giuanin dù Baregu”

che mi insegnò questo concetto:

“il mondo, finisce solo per chi muore”


Lascia un commento