La fine dei tempi – testi di Gùss Old Lion

La fine dei tempi e di tutti gli eventi, accettarsi genera cambiamenti e accontentarsi: sazia l’animo, e rende contenti; la fine dei tempi: è una poesia sentimentale di guss old lion, dedicata alla sua prima sposa


I Tempi

La fine dei tempi 

ma non spaventarti

sono solo momenti

sono solo gli sguardi

nascosti: dietro caldi tramonti


L’alba:

mi ricorda la gioia

di una giovane sposa,

fu felice ed ebbe dei figli

ma prima di esser matura:

nel vento perse i suoi sguardi


E’ la fine dei mondi

ma non preoccuparti

sono solo gli sguardi

sono solo momenti

nascosti: dietro caldi tramonti


Sguardi felici

e sguardi delusi

che tingono la vita 

di colori ambigui


Ti poni domande

e trovi risposte ma

il tempo scorre, il tempo vola

e fu così che il distratto fante

lasciò cader nel vento

la sua amata sposa


Se è la fine dei tempi: 

non preoccuparti,

sono solo momenti,

sono solo gli sguardi,

nascosti, dietro caldi tramonti


Forse è la fine

di tutti gli eventi,

ma accettarsi genera cambiamenti e accontentarsi:

sazia l’animo e rende contenti

Gùss Old Lion


25/10/1986

U

Human Ambiguity

Information & Entertainment

A free & realy social comunication

Blog by Information with double interpretation

Thanks for your interest – Grazie per il tuo interesse

Guss Old Lion



Gùss old Lion :Umanambiguità-Human Ambiguity: Information & Entertainment by mariagostino costa ricercatore scientifico, studioso e scrittore
Disqus Comments Loading...

This website uses cookies for more information consult the: privacy policy statement