Il tradimento del partner alla Luce del Corano

Ti sarai chiesto come viene considerato il tradimento nel mondo islamico e in questa interpretazione del capitolo XXIV “La Luce” del Corano  cercherò di chiarirti come viene affrontato questo problema

Interpretazione della sura XXIV del Corano 

La luce

 

Il tradimento del’intimità sentimentale

 

Il capitolo XXIV del Corano si intitola “An Nur” La Luce; e tratta l’aspetto legale e comportamentale dell’individuo nell’ambito sociale e privato.

Inizia con un problema che molti ritengono sorpassato per motivi legati alla tendenza della società nella valutare il rapporto di coppia o quello matrimoniale.

Il versetto n° 2 di questo capitolo usa parole gravi nei confronti dell’adulterio o della fornicazione che ritiene meritevoli di almeno 100 colpi di frusta.

Gli  integralisti islamici prendono alla lettera questo versetto punendo, gli individui che commettono tali azioni, proprio come ordina questo versetto, se non peggio.

Ma la Luce non è vendetta, essa è ciò che ti permette di prevenire le conseguenze degli errori che puoi commettere nella vita.

 

Quei cento colpi di frusta li ricevi dalla vita stessa, anche se non ti frusta nessuno perché è il tuo errore che ti si rivolta contro.

Se non credi: basta che osservi chi ha già sbagliato e vedrai i segni delle frustate impressi sul suo volto e nella sua vita presente.

Questo ti fa capire che i versetti di un libro come il Corano sono avvertimenti per non incorrere nella sofferenza prodotta dall’errore.

Oltre alle 100 frustate, al versetto 3 indica il destino sessuale che troverà in futuro chi usa il sentimento per giocare sessualmente.

Dopo aver tradito l’intimità del partner non riuscirai a legarti con una persona fedele perché la tua posizione psicologica è cambiata.

Cambiata con la nuova esperienza, che ha generato nel tuo cervello un quid emozionale molto più elevato perché hai trasgredito i tuo giuramenti.

Quindi non ti soddisferà più una persona in cui non trovi alcuna trasgressione, perché ormai hai provato qualcosa di più forte.

 

La diffamazione

 

Al versetto 6 indica il pericolo di accusare donne oneste e nel modo in cui devi provare tale accusa.

Per la quale accusa: occorrono almeno quattro testimoni e un quadruplice giuramento di dire il vero con una quinta invocazione che richiama la maledizione, d’Iddio, su te stesso se dici il falso.

Ricordati che diffamare qualsiasi persona è grave mancanza di rispetto nei tuoi confronti perché risulterai essere un invidioso e un bugiardo.

Riportare parole e dire cose di cui non si ha conoscenza ci trasforma in persone stupide e giudicate ignoranti e bugiardi dalla società.

 

La Castità

 

Al versetto 31 della sura “La luce” trovi  l’argomento che riguarda la castità.

Questa capacità sta nel non mostrare le proprie qualità fisiche per attirare l’attenzione degli uomini e sedurli per trasportarli nell’adulterio o nella fornicazione.

La castità consiste nell’esprimere la prima vera intenzione di fedeltà nei confronti del partner, perché non ti mostri per attirare l’attenzione e  non cerchi di sedurre l’estraneo per commettere fornicazione e trasgredire i tuoi giuramenti fatti alla moglie o al marito.

La fornicazione consiste, invece, nel giocare sentimentalmente e sessualmente con qualsiasi persona senza porsi alcun limite, il che può provocare problemi psicologici e malattie sessuali.

L’adulterio consiste nell’abbandonare la moglie o il marito per amare un’altra persona trasgredendo i giuramenti di fedeltà espressi per il proprio partner.

 

La gloria d’Iddio

 

I problemi che ti ho elencato sono una piccola parte del capitolo “La Luce” in esso troverai parole gravi e utili per glorificare l’Altissimo.

Al capitolo 56 ribadisce di pagare le tasse, obbedire alle leggi, ed eseguire le preghiere obbligatorie per essere sempre soddisfatti e godere della misericordia dell’Altissimo.

Per leggere il capitolo La Luce  n° XXIV in lingua  italiana visita il sito: Corano.it

 

Capitolo Originale del Corano: La Luce

 

 

 

 

 


Umana Ambiguità :L' intenzione è divertire informandoti tramite notizie utili alla tua esistenza Sito d'informazione costruito tramite ricerche scientifiche, filosofiche ed esperienze personali.

Comments are closed

Disqus Comments Loading...

This website uses cookies for more information consult the: privacy policy statement