Grazie Google: sei interessante


Cosa ti permette il motore di ricerca più potente del mondo? Come si utilizza? Perché un grazie a Google? Per la facilità con cui puoi informarti


Perché: un grazie a Google?

 

Grazie:

Nonostante i pareri differenti, che vanno approvati per il rispetto della pubblicità; considero la creazione di un motore di ricerca come Google, un lunghissimo salto in avanti della tecnologia.

 

L’utilizzo di Internet:

ha permesso, a tutti, di accedere ad importanti informazioni culturali, tecnologiche e scientifiche, anche a coloro che non hanno i mezzi per apprendere tramite la scuola o i libri.

Ricordo:

che all’età di 15 anni cercavo informazioni, introvabili anche sui libri; mentre oggi, queste notizie: sono accessibili a tutti.

Il primo pregio di Google è la sua semplicità che ti permette di trovare facilmente le informazioni che stai cercando.

 

La sua prima pagina:

pulita senza difficoltà alcuna di utilizzo: è facile, da usare, anche per un bambino; se capace di inserire le parole chiave, oppure con la ricerca vocale; che risulta molto più comoda e veloce.

Basta inserire, nel campo destinato al testo, la parola desiderata e premere “invio” dopo di che: ti apparirà la schermata con i risultati della ricerca, che Google ha effettuato per te.

 

Molto comoda:

è la navigazione in incognito che, nonostante tu sia sempre visibile al tuo datore di lavoro, ti permette di non memorizzare troppa cache, internet, nella cronologia del tuo computer; o del tuo Smartphone. 

 

Aprendo più pagine di Google:

puoi confrontare le notizie cercando, nelle nuove pagine, risultati con combinazioni differenti della parole chiave, inserite nella tua ricerca.

Con questo confronto puoi determinare l’attendibilità delle informazioni trovate, oltre a poter ascoltare la radio o la tua musica preferita, tramite i canali media appositamente creati.

Ciò ti permetterà di informarti nel relax totale, immerso nella musica o nelle notizie di attualità, oppure: ascoltando le previsioni meteo.

Nonostante la mia passione per la cultura, che mi isola un po’ dal commerc o dallo sport, Google: ti permette di trovare i prodotti utili alla tua professione, al tuo Hobby o per i lavori domestici.

 

Google

ti fornisce i risultati più opportuni alle parole che inserisci nel campo, apposito, per la ricerca dei risultati.

Essendo collegato alla geo localizzazione del tuo telefono, Google: troverà, principalmente, i prodotti o i servizi più vicini a te.

Digitando anche la zona preferita: puoi trovare ciò che cerchi, anche, in altri paesi del mondo e divertirti a confrontare le notizie.

Con Google Maps puoi trovare tutti i luoghi che cerchi e farti consigliare il tragitto migliore sia in automobile, a piedi, in treno, in aereo o tramite un mezzo pubblico stradale.

 

La Google inc.

è stata fondata il 4 settembre dell’anno 1998 da Larry Page e Sergey Brin; il primo nome, del motore di ricerca più potente del mondo era Googol; che nel 1934 rappresentava il numero, uno; seguito da cento zeri.

Il Googol: è un termine nato per mano del nipote, del matematico statunitense: Edward Kasner.

Nonostante l’intenzione, di Larry e Sergey, di usare il nome Googol per il motore di ricerca; non conoscendo l’esatto modo di scrittura, alla registrazione: decisero per Google.

 

Perché un Grazie a Google

e a chi ha permesso il suo utilizzo:

Perché finalmente l’informazione è arrivata nelle case, nelle mani, agli occhi e alla comprensione di tutti.

 

La cultura:

è un benessere, speciale, che, sovente, sottovalutiamo; mentre l’ignoranza: è sempre a portata di piede e genera i problemi che, come la cultura, sovente, sottovalutiamo.

Grazie Google


 

 

Lascia un commento