Dylan Thomas Marlais: chi si ispirò a Dylan?

Chi era Dylan Marlais Thomas? Bob Dylan si ispiro a questo poeta e scrittore? Dylan Thomas viene recitato anche nel film di Cristopher Nolan: Interstellar 

Dylan Thomas Marlais

 

 Scrittore, poeta, drammaturgo del Galles nasce il 27/10/1914 a Swansea e muore a New York il 9/11/1953.

 

 

Dylan Thomas scrisse ” Under milk wood “ il dramma teatrale che vinse il Prix Italia 1954 per la versione radiofonica in cui recitava l’autore.

Quello che vi propongo è la lettura di una sua poesia che è stata recitata anche nel film di Cristopher Nolan “Interstellar”.

Bob Dylan si ispirò a Dylan Thomas nelle sue canzoni

Robert Allen Zimerman, che nel 1961 si diede il nome d’arte di Bob Dylan, riconosce questo poeta come fonte d’ispirazione.

Tiziano Sclavi, diede il nome

” Dylan Dog “ al suo personaggio in onore al poeta gallese.

 

Nel 2008 viene girato un film sulla vita di Dylan Thomas dal titolo ” The Edge of love “.

Nel film ” Interstellar ” Viene recitata la sua poesia

” Don’t go gentle into the good night “

 

Non andartene ! Docile, in quella buona notte, i vecchi dovrebbero bruciare e delirare al serrarsi del giorno. Infuriati ! Infuriati ! contro il morire della luce.

 

Ben che i saggi abbian capito alla fine, che la tenebra è giusta perché dalle loro parole non diramarono fulmini, non se ne vanno, docili, in quella buona notte.

 

I probi con l’ultima onda, gridando quanto splendide le loro deboli gesta danzerebbero in una verde baia. S’infuriano ! S’infuriano ! Contro il morire della luce.

 

Gli impulsivi che il sole presero al volo e cantarono, troppo tardi imparando d’ averne afflitto il cammino, non se ne vanno, docili, in quella buona notte.

 

Gli austeri prossimi alla morte, con cieca vista accorgendosi che occhi spenti potevan brillare come meteore e gioire, s’infuriano ! S’infuriano ! Contro il morire della luce.

 

E tu ! Padre mio,  là sulla tua triste altura, maledicimi !

Benedicimi ! ora, con le tue furiose lacrime, te ne prego.

Non andartene, docile, in quella buona notte. Infuriati ! Infuriati ! Contro il morire della luce.

 

Dylan Marlais Thomas.

Le sue opere:

  1. Eighteen poems 1934
  2. Twenty five poems 1936
  3. The world i breathe 1939
  4. The map of love 1939
  5. Portrait of artist as a young dog  1940
  6. Deaths and entrance 1946
  7. Don’t go gentle into the good night 1951
  8. Collected poems 1934 – 1952
  9. The doctor and the devils and the other scripts 1953
  10. Under milk wood – postumo – 1954
  11. Quite early one morning – postumo – 1954
  12. Adventure in the skin trade – postumo – 1955
  13. A prospect of the sea and the other stories and prose writings – postumo – 1955
  14. A Child’s Christmas in Wales – postumo – 1955
  15. Letter to Vernon Watkins postumo – 1957
  16. Rebecca daughters – postumo -1965
  17. Selected letters – postumo – 1966