Diffamazione infamità istigazione

Il Significato della diffamazione, dell’essere infame e dell’istigazione alla violenza per interessi politici, economici o sociali

Significato di

Diffamazione infamità istigazione

 

 

Cos’è l’infame?

L’infame è un soggetto composto di scelleratezza, malvagità, comportamento indegno nei confronti di se stesso e del prossimo con un’accesa volontà di nuocere agli altri

 

 

Cos’è la diffamazione?

La volontà di screditare od offendere la reputazione di una cultura, religione, politica, popolo o persona; considerato un reato punibile dal codice penale che comporta il pagamento di una cauzione per il risarcimento civile.

 

Cos’è l’istigazione?

Consiste nel suggerire una linea di pensiero che genera odio e rancore nei confronti di una cultura, popolo o persona, sino a stimolarne la violenza.