Cos’è Wikipedia? Un’Enciclopedia online

Larry Sanger e Jimmy Laves nel 15 gennaio 2001 pubblicano la libreria online gratuita Wikipedia: la cultura veloce. W


Wikipedia

 

Cos’è la cultura veloce?

Wikipedia è tra i dieci siti più importanti del mondo e risulta essere l’enciclopedia più grande tra quelle scritte sino ad oggi.

Viene consultata ogni giorno da milioni di persone per la sua completezza nel descrivere gli argomenti di ogni categoria.

Aperta agli utenti che, una volta registrati, possono completare o modificare i contenuti presenti nell’enciclopedia.

Wikipedia risulta essere la migliore enciclopedia generalista presente in internet, alla quale puoi accedere con facilità e spostarti velocemente tra gli approfondimenti di ogni argomento.

Un enciclopedia utilissima per gli studenti, per i blogger e per gli utenti del web; che vogliono constatare l’attendibilità delle informazioni pubblicate o lette sui siti.

 

Il servizio enciclopedico

era già attivo con il nome di Nupedia fondata nel 9 marzo del 2000 e presente in internet come enciclopedia libera gestita da esperti volontari per ogni categoria pubblicata.

Nupedia fu fondata dalla Bomis un portale di ricerca per la musica pop costruito nel 1995 da Jim Wales e Tim Shell.

Jim Wales e Lerry Sanger furono i dirigenti  e redattore capo di Nupedia e sucessivamente di Wikipedia dal 15 gennaio 2001.

Wikipedia nacque per completare l’enciclopedia Nupedia diventando l’enciclopedia per eccellenza nel web.

Personalmente trovo Wikipedia uno strumento utilissimo per appurare l’attendibilità delle notizie trovate nel web e sui giornali.

Per confrontare ed appurare l’autenticità e l’attendibilità delle mie informazioni pubblicate sul mio blog; e per apprendere ciò che per me è ancora un mistero.

Un sito utilissimo per i giovani che vogliono costruire una cultura nella loro esistenza e cercano la verità.

Sostenere la cultura veloce di Wikipedia è utile a tutta l’umanità perché concede agli utenti un’informazione veloce e attendibile. 

Grazie Wiki