X

Cos’è un asteroide: un corpo spaziale

Un asteroide è un corpo spaziale di dimensioni che, generalmente, hanno il dimetro di circa un chilometro e la forma irregolare


L’asteroide


Cos’è un asteroide:

Dall’Osservatorio Astronomico di Palermo, Giuseppe Piazzi, nel 1801 scoprì il primo asteroide che orbitava nel campo gravitazionale tra Marte e Giove.

Gli asteroidi possono che orbitano vicino alla Terra e a Marte sono costituiti, solitamente, da minerali rocciosi e ferro.

I corpi spaziali che si trovano in orbita nell’interazione gravitazionale di Giove risultano avere una composizione simile a quella del sole,

tranne gli elementi gassosi di: Elio, idrogeno e altri elementi volatili.

Molto diversa dalla composizione della nebulosa che circa 4, 5 miliardi di anni fa, generò i pianeti destinati a condensare. 


Questo perché:

nella zona oltre Marte, la risonanza  gravitazionale di Giove, impedì la formazione di corpi spaziali di dimensioni superiori al chilometro di diametro.

Di conseguenza:

Circa 4, 5 miliardi di anni fa i corpi spaziali che non vennero inglobati nei pianeti divennero asteroidi, i più grandi raggiunsero una temperatura sufficiente:

da generare una differenza chimica, nella loro composizione, che permise la formazione di acqua, su alcuni asteroidi, e su altri i fenomeni vulcanici.

Mentre i corpi spaziali più piccoli furono espulsi dal sistema solare.

 

Gli asteroidi con dimensioni maggiori di un chilometro:

potrebbero non essere monolitici, ma essere composti da piccoli frammenti rocciosi di varia composizione o aggregati di corpi spaziali simili alle comete.


Nel sistema solare

sono stati catalogati circa 600 000 asteroidi il più grande del sistema è Cerere del diametro di circa 1000 chilometri.

Oggi viene riconosciuta una vasta distribuzione di asteroidi oltre l’orbita di Nettuno: la Fascia di Kuiper, la Nube di Oort e il disco diffuso.

Il maggior numero delle comete che raggiunge il sistema solare interno proviene dalla fascia di Kuiper, che risultano essere più piccoli di Plutone e del suo satellite: Caronte.

Dopo la scoperta dell’asteroide Quaoar  nel 2002 di circa 1200 Km di diametro; e la scoperta di Eris con un diametro di circa 2326 km nell’anno 2003

L’Unione Astronomica Internazionale: ha riconosciuto Plutone ed Eris come appartenenti alla classe dei pianeti nani.

 

 

 

 

Categories: Dimensione Scienza
Gooss old lion

information & entertainment

A free & realy social comunication.
Chi è Gùss old lion?

This website uses cookies for more information consult the: privacy policy statement