Cos’è l’Impero di Enki? Una Leggenda

L’impero di Enki è una leggenda fantascientifica ispirata alla presenza extraterrestre sul pianeta Terra, in questa pagina trovi le informazioni inerenti ai personaggi e alla trama della leggenda

L’impero di Enki

 

Cos’è l’impero di Enki?

La leggenda inizia a sud est dell’Iraq circa 6000 anni fa, da un sistema planetario molto lontano (circa 1541.584.800.000 chilometri) da quello solare ma situato nella via lattea, dove orbitava il pianeta Nibiru:

dopo 1200 anni terrestri (10.512.000 ore di viaggio) ad una velocità di circa 146.650 km/h = 40.736 metri al secondo (la luce percorre 1. 079. 252. 848, 8 chilometri in un’ora = 299. 792. 458 m. al secondo – il suono ha una velocità di 331 metri al secondo = 1191,6 Km. orari):

Nibiru entra nel nostro sistema, una nave spaziale che porta lo stesso nome: Nibiru, trasporta l’impero di Enki che dominerà il pianeta Terra per almeno 6000 anni.

Nibiru è un’impero scampato alla distruzione del suo sistema planetario, i superstiti,  Anunnaki (abitanti di Nibiru), sono riusciti a vivere nello spazio.

Su di un’astronave costruita ai tempi dell’esistenza del Pianeta, che permette la vita per lunghi periodi nel cosmo;

perché dotata di impianti per la coltivazione agricola in micro gravità ed organizzata per qualsiasi imprevisto ed evenienza.

Tecnologie avanzate permettono alla nave autonomia energetica, è dotata di navi cargo e armata con potenti raggi laser.

Riesce a vincere la gravità sfruttando la forza dell’onda gravitazionale e quindi senza l’impiego di missili per il lancio ma semplicemente con i propulsori principali.

Dopo aver studiato l’umanità e il pianeta Terra: inizia il suo sistema di sfruttamento, mettendo i popoli in guerra tra loro riesce ad eliminare i ribelli all’impero.

Tramite false informazioni suggestive e seducenti: riesce a manipolare la mente umana e a ridurre i popoli della Terra in schiavitù.

Dopo 6000 anni dall’arrivo di Enki qualcuno si accorge che manca un tassello evolutivo alla struttura dell’umanità e che il suo comportamento è totalmente ambiguo.

Dopo alcune ricerche approfondite riesce ad ottenere un quadro generale della situazione umana e cerca di avvisare tutti i popoli della Terra.

Nel frattempo scopre altre realtà sinora nascoste e comprende che la specie umana potrebbe ancora salvarsi dall’Impero di Enki e tornare alla sua libertà.

l lavoro è lungo e il finale della leggenda sarà una sorpresa.

Ho elaborato questa leggenda cercando di farti vivere il personaggio principale della leggenda, perché rappresenta tutta l’umanità.

 

Cos’è l’impero di Enki

I personaggi principali della prima parte sono:

un ragazzo ventenne: Abù

il vecchio capo tribù della profezia: Shiràh

la ragazza che danza e bacia il ragazzo: Sàmar

L’essere che emette luce dagli occhi: (Extraterrestre Anunnaki) Kunn

Il Re della conoscenza, Enki capo degli Anunnaki

Gli scienziati di Enki: Liyong, Sangunn, Kymann

Chi si accorge della presenza degli Alieni: Joseph Mc.Clark giornalista  e studioso Londinese

Riferimenti a personaggi ed eventi sono puramente casuali e collegati alla fantasia

 

In ordine di stesura pubblicherò gli aggiornamenti sui personaggi della leggenda

 

Suoni: 

Rumori della foresta, elefanti, uccelli, suoni di tamburi, musiche tribali, rumore del fuoco, l’acqua che scorre nei fiumi e che cade dalla cascata, il soffio del vento, linguaggi etnici, gente che parla in lontananza, boato nel cielo, tremore della terra, suoni improvvisi e drammatici nella foresta, musica che esprime inquietudine nelle scene di panico; rumori di vita reale sempre presenti in sottofondo.

(Da completare il sonoro, inserire la parte musicale e gli effetti speciali)

 

 

 

Lascia un commento