Cosa ne pensi dei sogni?

Sognare è vivere in un altra dimensione?  Forse è solo il cervello? Collegando alcuni sogni ad avvenimenti successivi potrei anche pensare a premonizioni 


Sogni

 

Nel primo sogno:

A distanza di circa un mese, da un sogno all’altro, ho visto e ricordo questi tre sogni in una delle cinque fasi del sonno

Ero seduto su un seggio di campagna e da uu cespuglio vicino alle mie gambe vedo spuntare la testa di un serpente rosso, lo afferro velocemente per la testa ma essa si trasforma in coda e contorcendosi cerca di morsicarmi il braccio.

Molto velocemente incomincio a sbatterlo contro un staccionata di legno ma il serpente continua ad agitarsi cercando di mordermi.

Inizio a farlo girare vorticosamente come una corda e quindi lo lancio lontano, a quel punto mi sveglio.

 

Nel secondo sogno:

Sto parlando con alcune persone in una stradina di campagna che portava al bosco, vi era molta luce e il sentiero era lastricato di granito bianco e grigio.

mentre discuto con queste persone: compare in mezzo a loro un animale in piedi, su due zampe, con due braccia, che sorride e parla anche lui.

Questo animale è molto affascinante e simpatico, ha un pelo nerissimo e lucente il volto assomiglia a uno scimpanzè, ma è molto più liscio, chiaro e luminoso.

Quest’animale mi prende a braccetto e inizia a camminare accompagnandomi sul sentiero che porta nel bosco.

Non sono preoccupato e mi sento a mio agio con lui, come se fossimo veri amici da molto tempo e nella nostra passeggiata scherziamo e ridiamo ad alta voce.

Non mi spaventa, neppure, che siamo ormai nella fitta boscaglia ma continuiamo il nostro cammino.

Poi riesco a vedere entrambi che svaniamo nella foresta e quindi mi sveglio.

 

Nel terzo sogno:

Mi accorgo di essere in un bel giardino davanti a delle rose e alcuni alberi di ulivo, il cielo è sereno e in lontananza sento voci allegre.

Dopo qualche attimo mi vedo: sono molto giovane e provo quasi imbarazzo perché sono e nudo e solo in quel bellissimo giardino, ma dopo mi sveglio.