Come rimuovere i file inutili da Google

Quando fai la ricerca del tuo sito su Google: nei risulti potresti trovare file o immagini che non sono più presenti nel tuo blog o che sono state aggiunte per generare dello spam sul tuo sito, come eliminare i contenuti inutili o obsoleti?


U


Pulizia dei risultati di ricerca

 

Come rimuovere i tuoi file inutili?

Nella ricerca del tuo sito, su Google, nei risultati compaiono pagine o immagini già cancellate in precedenza dal tuo blog.

Questo fenomeno genera problemi di codice 404 “pagina non trovata” per gli utenti che cliccano sull’immagine o sul file obsoleto.

questo fenomeno stanca l’utente che si dirigerà su di un altro risultato, di conseguenza fa perdere traffico al tuo sito e genera disordine nei suoi risultati di ricerca.

In oltre potresti avere immagini o file che sono stati omessi per genrare spam dei quali non sei a conoscenza perché non pubblicati direttamente sul tuo sito.

Se hai scaricato gratis delle immagini di altri siti e le hai pubblicate nel tuo blog: esse genereranno automaticamente dello spam perché collegate anche ad un’altro sito.

Per toglierti tutti questi problemi segui la procedure che mi accingo ad illustrarti.

 

Procedura di eliminazione dei file

e delle immagini obsolete o inutili, dai risultati di ricerca di Google:

Inserisci il nome semplice del tuo sito, senza www.  e senza .com .net .it etc, nello spazio bianco apposito in alto o al centro della pagina di Google e premi invio.

Ti apparirà la schermata con tutti i risultati che corrispondono all’indicizzazione del tuo sito.

Se noti risultati inutili od obsoleti copia il link del risultato vai alla pagina di Google:

“Rimozione contenuti obsoleti da Google”

 

Entrando con la tua Mail e la tua password; incolla: nell’apposito campo bianco, il link copiato in precedenza e clicca sul campo rosso con la scritta “richiedi rimozione”

Nella pagina successiva:

dovrai attendere qualche secondo mentre Google procede con l’analisi della tua segnalazione, quindi clicca su: “richiedi rimozione” per poi tornare, automaticamente, alla schermata principale.

Stesso procedimento vale per le immagini che ti sono apparse nei risultati di ricerca ma che non vuoi più pubblicare o semplicemente rimuovere perché non appartengono al tuo sito.


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento