Come migliorare Android

Ogni mese due miliardi di persone usano il sistema operativo Android nel loro smartphone, vorrei proporti alcuni miglioramenti per il sistema operativo più usato nel mondo.


Sistema Operativo Android

miglioramenti

 

 

Come migliorare

il sistema operativo Android:

Il primo miglioramento che propongo è la creazione di aggiornamenti utili, ma non esosi; e una maggiore velocità nell’eseguire i test, necessari, perché  sia disponibile in rete.

Infatti: l’eccessivo tempo impiegato per i test, dell’aggiornamento, è controproducente per gli sviluppatori.

Che rischiano di vedere catalogato, il loro aggiornamento, come vecchio o obsoleto a causa dei nuovi smart phone, che supportano la nuova versione di Android.

Con il conseguente, circa, 94% dei telefoni cellulari in uso; costretti a mantenere una versione non aggiornata; ma questo miglioramento interessa, anche altri sistemi operativi, non solo per Android.

Anche Google dovrebbe poter garantire gli aggiornamenti appena rilasciati per poter migliorare il sistema.

Sarebbe opportuno limitare le applicazioni necessarie, impossibili da disinstallare, o impedire l’installazione di applicazioni identiche nello stesso smartphone;

prima di eliminare quelle che si vogliono sostituire.

per impedire all’utente di fare confusione tra la ricerca delle applicazioni, ed evitare il rallentamento del sistema operativo.


 


Ho notato

che gli antivirus e le applicazioni per la pulizia della memoria, del telefono cellulare, rallentano notevolmente la velocità di lavoro dello smartphone.

Sarebbe opportuno migliorare queste applicazioni perché non incidano negativamente sulle capacità del dispositivo.

Un altro miglioramento che dovrebbe adottare il sistema Android é: la diminuzione delle versioni, di dispositivi, prodotte; che impediscono ai produttori ad aggiornarle tutte in tempi brevi.


 

 


Questo miglioramento

interessa la privacy dell’utente:

i telefoni mobili Android contengono i servizi di Google in default, e questo potrebbe non essere gradito a qualche utente;

potrebbe, quindi, essere vantaggioso: richiedere la conferma del proprietario dello smartphone per l’attivazione dei servizi di Google.

Alcune icone delle applicazioni si somigliano, questa è un’osservazione soggettiva perché: sovente finisco nel meteo invece che nella galleria del telefono.

Icone più semplici e diverse, tra loro, risolverebbero questo banale problema, per il resto proteggerei meglio i microfoni del dispositivo dall’umidità e dalla polvere.

Nonostante i miglioramenti che puoi  immaginare: il sistema operativo Android è amato da circa due miliardi di persone, ogni mese, che lo usano ogni giorno per comunicare ed informare.

 

Un desiderio personale

del sistema operativo Android è:

 la capacità di trasformare il telefono cellulare in Walkie Talkie; per continuare ad usarlo anche dopo l’uscita di nuovi modelli; 

e per avere un ricetrasmettitore sulla frequenza 27 – 28 Megahertz: che permetta all’utente di comunicare facilmente, a brevi distanze con la famiglia e gli amici, senza usare la linea telefonica.

Di conseguenza: si riaccenderebbe li mercato dei dispositivi base CB, radio amatoriali,  della 27 Megahertz; calato nell’ultimo decennio con l’avvento degli smartphone.


 

 


Ciò che ritengo utile,

per tutti i sistemi operativi:

è quello di mirare alla qualità, alla semplicità e alla velocità di aggiornamento dello smartphone, per insegnare ai giovani un nuovo modo di pensare l’economia, nel considerare il loro dispositivo: un oggetto che perdura nel tempo.