Come mai il sito ha fatto crash!

Questa notte il sito umanambiguita.com ha fatto crash! Cosa è successo? un’informazione utile per i nuovi blog


Crash

 

Come è accaduto il problema?

Come noi tutti blog di prima esperienza, perdiamo tempo nei dettagli quando sarebbe opportuno pensare ai contenuti.

Ieri sera mi sono lasciato coinvolgere da un nuovo plugin di amp ma mentre lo modificavo ho combinato un casino.

Lasciai il plugin, precedentemente installato sul mio sito, in bacheca, purché lo avessi disattivato e installai il nuovo.

Ma mentre modificavo il nuovo plugin e controllavo il risultato in anteprima persi il controllo del menu plugin della bacheca.



Cliccando

sprovvedutamente su attiva plugin, ma sul plugin, amp, precedentemente installato e disattivato per modificare il nuovo.

Nell’esatto istante nel quale il dito indice gestiva il mouse per commettere questo errore: il sito è sparito dal web.

Questa mattina il sito è tornato nel web portandoti un nuovo consiglio informatico, cancella i plugin che non ti servono prima di installarne uno simile per non incorrere in questi danni esasperanti.

Per risolvere il problema occorre avere la possibilità di entrare nel database tramite un Ftp, e gestire il menù plugin nella bacheca del tuo sito.

Un consiglio per WordPress e per tutta la rete web: invece che trasmettere il messaggio: errore irreversibile, che rischia di mettere a rischio il sistema cardiocircolatorio di un blogger:

sarebbe opportuno avvisare su come risolvere e che il problema è risolvibile per non danneggiare il sistema nervoso di chi lavora.

 

Esempio:

Il mio non è un sito commerciale ed è nato un anno e mezzo fa, ma se avessi su questo blog un giro di affari legato alla mia professione:

con la mia inesperienza e il messaggio “errore irreversibile” mi sarebbe venuto un’infarto, se fossi un commerciante e debole di cuore.

Anche tutto il contenuto pubblicato su questo sito: è una studio che mi è costato notti e giorni di lavoro.

Immedesimati in un blogger che scrive e studia per circa 12 ore al giorno, quando si sta riposando, e prova a capire come reagiresti con un messaggio che ti appare quando vuoi aprire il tuo sito con scritto: Errore irreversibile! E una pagina pulita con la candeggina.

Come vedi la psicologia umana tende allo spavento e alla reazione nervosa e più che i messaggi ascolta te stesso e lasciati trasportare anche da quell’angoscia che provi durante questi momenti nevrotici,

Ma da questo esempio: puoi capire cosa accade con un piccolo errore, se fossi stato su di un’astronave: potevo finire lontano anni luce o diventare una stella.

 

Consiglio:

Se non hai un sito pesante da caricare a causa di immagini o video contenuti nel blog: non è necessario installare amp.

Perché non hai il problema di comprimere e accelerare i dati, quindi prova a disinstallarlo. se noti qualche piccolo problema.

Non ho fatto la prova inversa, cioè provare a cliccare i plugin in modo inverso e non ho intenzione di farlo quindo non posso specificare se qualche plugin abbia dei problemi.

Il problema è avvenuto in questo ordine e con questi elementi:

Plugin di amp Wp installato e attivo: plugin amp mohammed al kaudi disattivato: mentre modificavo amp wp ho cliccato per sbaglio su attiva di amp al kaudi e il sito è andato in crash.

Ho trovato un’articolo importante, molto più corretto di come poteri spiegartelo io che sono all’inizio delle mie esperienze informatiche.

Per sbloccare il sito leggi questo articolo di:

Informatica per tutti.com