Come cercare lo spam

Come puoi trovare lo spam collegato al tuo account Facebook o al tuo blog, ho trovato un metodo manuale e veloce.


Come cercare lo spam

 

Come cercare lo spam dal tuo sito tramite gli strumenti di Facebook senza usare programmi antispam o antivirus.

Oltre agli account e alle pagine false pubblicate su Facebook ho notato che alcuni haker usano la stringa del tuo account o del tuo sito per generarne di altri account, pagine, gruppi e video.

Con conseguente perdita di traffico sul sito o sulla tua pagina social, oltre che a danneggiare la tua immagine e quella del tuo blog;

a causa di ciò che trovano gli utenti quando visitano il link spammato che riporta il nome del sito o del tuo account social.

per riuscire a trovare lo spam collegato al tuo account social o al tuo sito ho trovato un metodo manuale e veloce.



Come eliminare lo spam?

Copiando la stringa del tuo account Facebook, o di altri social network, incollala in cerca di facebook e premi invio.

Se il tuo account è affetto da spam ti appariranno pagine con molti account che porteranno a videogiochi, pagine false, video, gruppi, e luoghi.

Clicca sull’account che trovi e copia la stringa se riporta, al centro o alla fine, il tuo nome o quello del tuo sito.

Vai sulla console di Google in rimuovi file obsoleti e segnala il file obsoleto, torna su Facebook e segnala tramite gli appositi strumenti di Facebook, la pagina o l’account falso che riporta il tuo nome.

Se la pagina era uno spam che danneggiava il traffico del tuo blog o dell’account, verrà eliminata dalla direzione di Facebook.


 

 


Come eliminare lo spam

Questo post è un Informazione importante; con questo metodo ho trovato molte pagine che contengono foto sensibili;

ho notato che la ricerca delle pagine era circoscritta in 100 chilometri di raggio dalla mia posizione.

Per trovare le pagine più nascoste contenenti immagini sensibili ho visitato gli account i lingue orientali che avevano messo il: “mi piace” al post, alla pagina o al video.

Ma successivamente:

ho scoperto che quegli account portavano ad un altro utente occidentale. Ho già segnalato il problema a Facebook;

e probabilmente le pagine e gli account sono stati rimossi, i link sono stati segnalati anche a Google che ha provveduto a rimuoverli dai risultati di ricerca.


Post scriptum

Se con il sistema sopra citato non trovi nulla significa che il tuo account o il tuo sito sono liberi da spam