luce e pensiero

Chi supera la velocità della luce?

Superare la velocità della luce sembra impossibile agli umani eppure la loro mente riesce a viaggiare nel tempo e nello spazio ad una velocità infinitamente più alta


La luce ci fa una ….

Chi supera la velocità della luce?

 

Nonostante lo scetticismo di coloro che fondano le loro conoscenze su conferme matematiche: credo di aver percepito una velocità maggiore di quella della luce.

Con un semplice esempio che provi anche tu ogni giorno: il pensiero che ricorda il passato o cerca di intravedere il futuro.

Infatti: potresti collegarti all’età infantile in meno di un secondo e nello stesso tempo immaginarti anziano e parzialmente immaginare il tuo futuro elaborando il tuo passato.

Questo fenomeno, anche se non quantificabile, è sempre un processo matematico inconscio del cervello umano.

 

 

Chi supera la velocità della luce?

 

Personalmente: anche un odore che permane per pochi secondi riesce a trasportarmi, mentalmente, nel passato; quasi da modificare leggermente le mie circostanze reali.

Questo evento accade anche quando ascolto musica, ascoltando il traffico stradale nella notte, osservando il cielo azzurro completamente pulito dalla tramontana oppure osservando le onde del mare.

Lo sguardo di alcune persone mi trasporta mentalmente in alcuni eventi del mio passato sociale, amicizie, sentimenti, relazioni quasi a riprovare la stessa reazione a quei momenti passati.

Tutti questi casi di trasporto mentale nel tempo avvengono in pochi secondi e durano lo stesso tempo, ho calcolato che dopo pochi secondi o forse meno:

la mia esperienza, passata, è nuovamente solo un ricordo, rivissuto pochi attimi prima.

Certo: sto considerando un viaggio mentale e non fisico ma comunque qualcosa nel cervello, probabilmente i neuroni:

Hanno percorso molti anni in pochi secondi; e mentre il cervello e il sistema nervoso ricevono queste stimolazioni anche il fisico, del soggetto, viene leggermente modificato.