Categorie
Dimensione Scienza Tecnologia

L’artista cartomante psicologa

L’ artista cartomante psicologa è una donna che usa l’uomo per le sue necessità, ciò che è soprannaturale: è la sua convinzione di psicoanalizzarti

Da un evento realmente accaduto, per cui ogni collegamento a fenomeni o persone: è puramente casuale

L’ artista cartomante psicologa

Nelle molteplici esperienze sentimentali e sessuali ho incontrato le donne più stravaganti ed astute che con la loro maestria tentavano di possedermi a loro vantaggio.

Incontrai femmine che promettevano amore e un’unione fondata sulla fedeltà mentre oppure donne che pretendevano di essere vergini credendo che fossi inesperto ed ingenuo durante il rapporto sessuale.

Dalle mie esperienze comprendo perché uomini adulti si rifugiano nell’omosessualità anche se devo ammettere che io non mi sono mai abbandonato

al rifugio gay di mezza età forse perché ancora speranzoso di trovare una donna con i piedi sulla terra invece che tra gli astri, le fantasie ed i tarocchi divinatori.

L’esperienza che mi accingo a rivelarti è inerente ad una donna vicina ai 65 anni che già 20 anni fa mi propose massaggi con oli magici, esoterismo e lettura del mio futuro tramite la cartomanzia.

Oltre a sostenere di essere una psicologa e riuscire ad analizzare una persona tramite le sue opere d’arte, forse: dalla reazione dell’osservatore di tali manufatti,

che ricevetti come regalo di passione sentimentale ma che prontamente distrussi e gettai nella spazzatura perché consapevole delle capacità di probabili esoterismi.

 

La maga artista

La storia Iniziò con una telefonata che ricevetti da questa artista stregona circa 30 anni fa; la persona  mi conosceva perché invitata a casa mia da alcuni amici quando avevo circa 20 anni a causa della relazione che aveva con uno di loro.

Probabilmente il suo fidanzato, dell’epoca, gli diede il mio numero di telefono che non ho mai cambiato per motivi di lavoro e quindi sempre disponibile.

Incominciò il suo discorso passionale dicendomi che per lei ero Gesù, probabilmente mi confuse a causa delle immagini non attendibili della figura del profeta: per i capelli lunghi, la barba e gli occhi azzurri.

Sostenne che io avevo sbagliato tutto a sposarmi con mia moglie e che era lei la mia compagna del destino quindi mi disse che dovevo purificarmi con gli oli benedetti dalle sue mani miracolose e assistere alla lettura dei tarocchi divinatori.

Io sono sempre stato molto scettico riguardo alle pseudo streghe e alle loro stregonerie, in quanto: amo vivere nella realtà e con in piedi sul pianeta almeno sino a quando posso camminarvi sopra.

 

Il rito dell’olio miracoloso

La pseudo strega 40 enne mi disse che dovevo spogliarmi e distendermi sul lettino per lasciarmi massaggiare dalle se mani fatate siccome sono un uomo non esitai a provare questo piacevole gesto.

Infatti dopo circa 15 minuti che il mio corpo veniva purificato dai suoi oli ebbi una forte erezione che mi costrinse a prenderla di peso e ad avere un rapporto sessuale con lei

totalmente consenziente, perché io non ho mai obbligato alcuna donna ad avere una simile relazione con me.

Anche lei era felice di ciò che stava accadendo ma io non mi lasciai coinvolgere dal piacere che provavo e tentai di comprendere chi era questa persona.

Sicuramente non era vergine ed io non ero un caso sporadico ma comprendevo che il suo modo di fare era più un’abitudine che un fatto singolare e raro.

Terminata la relazione sessuale fummo entrambi soddisfatti ma la maga pretendeva il compenso per l’uso degli oli benedetti e la lettura dei tarocchi e a

questa richiesta: la delusi profondamente perché risposi che non era stata la mia volontà ma il suo desiderio di rivelarmi il mio destino e di purificarmi con i suoi massaggi.

Nonostante il mio rifiuto essa continuò a tentare di rivedere Gesù ma improvvisamente dopo poco tempo scomparve rivelandomi dopo alcuni anni che si era sposata con un latro uomo.

 

Il ritorno dell’ artista cartomante psicologa

Quando il marito si allontanò dopo qualche anno, per cause che io non conosco, l’artista maga psicologa e preveggente: decise di contattarmi nuovamente per ripetermi la filastrocca dell’amore e della nostra indivisibile unione sentimentale.

Provò nuovamente a confrontarmi con Gesù ma questa volta tagliai la discussione perché rispetto le figure profetiche e non mi azzardo a tentare di somigliargli.

Conosco la loro storia e non posso paragonarmi ad alcuno di loro anche perché non sono un fantasioso e neppure un mistico oltre a riconoscere la loro autorità di messaggeri per l’umanità.

Allora la donna ormai 50 enne interruppe la discussione e decise di ripropormi la lettura dei tarocchi divinatori e l’uso degli oli magici ma io mi opposi ricordando il prezzo che mi propose 10 anni prima.

Le dissi che per andare a letto non v’era bisogno di tali artefatti ma bastava spogliarsi e coricarsi sul materasso cosa che fece spontaneamente anche questa volta ma con un altro carattere simile ad una moglie sposata da molti anni.

Infatti quando iniziarono le sue paturnie infondate di gelosia compresi che non era il caso di valutare seriamente la relazione che mi riproponeva l’artista stregona.

Però non presi alcuna decisione volli appurare che meccanismo avrebbe messo in moto in questa occasione perché cercò di possedermi come un marito

ma senza vincoli sentimentali lei vuole sentirsi libera ed essere intraprendente, libera e decidere qualsiasi evento tramite l’oracolo dei tarocchi e la lettura degli astri.

 

L’amore indegno

Siccome ero separato ormai da molto tempo lasciai che si instaurasse un rapporto più stretto di un semplice incontro sessuale ma io non ho mai navigato nell’oro e la mia vita è sempre stata molto difficile e pesante professionalmente.

Ricordo che dopo alcuni mesi in cui pretendeva aiuti finanziari ed anche materiali alla mia incapacità di provvedere: mi sentii rimproverare di averle proposto

una relazione indegna, mentre invece fui io a scoraggiarla in questa sua decisione di riavvicinamento sia per le mie risorse che per il mio carattere siccome avevo notato la sua personalità anche se non avevo mai osato rivelarlo.

Oltre a ciò che non ho mai compreso totalmente neppure oggi che consiste in una repulsione del mio corpo e del mio cervello a questa persona che rivelai prontamente già la prima volta che si avvicinò ma che lei sostenne che erano i mie paletti mentali e le catene con cui mi isolavo da lei.

 

L’ artista cartomante psicologa

La liquidazione della strega

Pochi giorni fa, dopo circa 5 anni di assenza per i motivi suddetti, riappare un messaggio sentimentale sul mio cellulare in cui, la maga artista, mi rivelava di avermi sempre amato e di amarmi con tutto il suo cuore.

Siccome stavo lavorando e non avevo tempo di perdermi in discussioni assurde risposi: che anch’io non avevo mai smesso e che se non l’avessi amata non ci saremmo mai incontrati.

Frase che la emozionò, rispose; mentre a me fece ridere moltissimo la sua reazione, infatti: per emozionare una donna occorre ben altro che un messaggio.

L’evento mi fece riflettere molto perché questa persona riapparve nella mia vita tutte le volte che iniziò un periodo positivo come in questa occasione.

Siccome ricordo le sue parole, i suoi gesti, la sua presunzione e la sua ignoranza non esitai a telefonargli, poco più tardi, per esprimere la mia considerazione inerente le sue fantasie e la sua pretesa di governare il suo destino e quello degli altri con la lettura dei tarocchi e delle stelle.

Infatti è una persona che sostiene sia sbagliato organizzare la vita ma con questa scusa pianifica la vita degli altri infatti per essere incontrata occorre almeno una settimana di tempo, alla quale: colui che vuole incontrarla è costretto ad adattarsi.

La mia telefonata fu molto breve ed espressi chiaramente che se voleva prendere in giro qualcuno aveva sbagliato persona oltre a farle presente che la sua figura:

era simile a quella che fecero tutte le prostitute che incontrai nella mia vita; quindi interruppe il collegamento e bloccò il mio numero siccome anche le streghe hanno un cuore soprattutto quelle che analizzano le persone tramite le loro opere.

 

L’artista cartomante psicologa

Perché questo articolo

Non certo per vendetta o per fenomeno misogino perché ho conosciuto donne anche peggiori di questa persona ma le donne mi continuano a piacere moltissimo, ma è importante per i giovani, ed anche i meno giovani:

che siano a conoscenza dei pericoli che possono incontrare lasciandosi andare alle fantasie sentimentali e alle promesse di falsi psicologi, stregoni e preveggenti

Io sono circa trent’anni che studio psicologia ma non mi permetto di analizzare alcuno tranne che me stesso e tantomeno faccio riferimento all’esoterismo per comprendere la psicologia.

Non metto alla prova alcuno per comprendere chi è; e tantomeno instauro una relazione sentimentale per opportunismo o per acquisire la fortuna, del partner, come tentano di fare le pseudo streghe.

In oltre è un’importante avviso per l’ordine degli psicologi affinché siano a conoscenza di questi fenomeni che con la loro fasulla psicoanalisi: rischiano di rovinare la vita di chi si rivolge a queste persone, che vogliono dimostrare ciò che non sono.

Siccome il mio singolo caso significa che possono esservi molti individui che prendono questa strada per ottenere soldi, successo e stima ricordo che:

psicoanalizzare una persona e risolvere i suoi problemi è una professione impegnativa e occorre molta esperienza oltre a conoscere bene il soggetto che accusa problemi psicologici.

Senza dimenticare: che siamo tutti responsabili di ciò che consigliamo al prossimo e quindi occorre professionalità e coerenza oltre ad uno studio in psicologia che non ha mai fine.

 

Qual’ è il rischio per l’uomo

Il rischio è l’ingenuità, di un maschio, difronte a questi fenomeni corrompenti perché, se questa persona l’avessi conosciuta in gioventù, avrei rischiato di credergli; e

pur provando repulsione, al suo carattere e al suo corpo: mi sarei ostinato ad accettare tale repulsione per il desiderio sessuale.

Con l’inevitabile conseguenza di essere pilotato dalle sue menzogne e dalla pianificazione della mia vita per stare con lei oltre alla perdita di denaro

per far fronte alle sue esigenze, rischiando di fare la parte dell’indegno come venni giudicato a 49 anni di età per non essere capace a soddisfare le sue esigenze economiche.

 

In sintesi dell’ artista cartomante psicoloa

Una donna di circa 60 anni sosteneva di essere una grande artista cartomante e psicologa perché, mi disse: un cartomante infondo è anche uno psicologo; ed invece la donna:

è solo una prostituta opportunista che cerca di aggiungere alle sue pensioni e al reddito di cittadinanza: un ottimo contributo economico tramite l’ingenuità e la sensibilità delle persone che si fidano di lei.

Oltre a giudicarti stordito e incapace di relazionarti con le persone: se osi dirle la verità in faccia, proprio come le escort da marciapiede, per arrivare a minacciarti con le sue amicizie tra le forze dell’ordine e negli ambienti comunali.

Potrei continuare a svelarti altri particolari ma non occorre soffermarsi ulteriormente perché è solo tempo sprecato; l’unica scelta importante è: evitare queste persone per dedicarsi a ciò che è veramente utile a tutta la società e a te stesso.

Grazie per la visita.

Da un evento realmente accaduto per cui: riferimenti a fenomeni o persone è puramente casuale.

Le informazioni sono attinenti alla reazione della mia psicologia a questo fenomeno e non possono sostituire il parere del tuo psicologo.

 

Dipinto di Jules Jean Baptiste Dehaussy: la cartomante 1856
Dipinto di Jules Jean Baptiste Dehaussy: la cartomante – datato 1856

Di Gooss Old Lion

Information & Entertainment - free and realy social comunication

Umanambiguità: esprime e manifesta la struttura dell'umanità