Categorie
Ambigua Umanità

Abbiamo le risorse per farcela! Auguri per un 2021 veramente speciale

Abbiamo le risorse per farcela! Parole del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella; la ripresa economica sarà al centro della sua attenzione

AUGURI per uno speciale 2021 Buon Anno

L’anno che attende la specie umana sarà un anno speciale, in qualsiasi caso, ma riusciremo a vincere la pandemia? Che ha distrutto la vita e disintegrato l’economia di molti italiani ma anche di molti altri popoli.

Il presidente della Sergio Mattarella è ottimista e nel suo discorso, di fine anno, le sue parole trasmettono sicurezza e riconoscimento per il sacrificio accettato dal popolo italiano che ha dimostrato nervi saldi e rispetto per le decisioni prese dal governo italiano.

 

Abbiamo le risorse per farcela!

il presidente della repubblica avverte la difficoltà nel trovare le parole giuste per porgere gli auguri di buon anno al popolo italiano siccome la pandemia ha ferito la vita dei cittadini di tutto il mondo.

Mattarella riconosce che il mondo sia stato colpito duramente non solo a livello sociale ma anche economico colpendo aziende e privati, giovani e anziani.

Scavando solchi profondi nelle vite di tutte le persone, le donne e i giovani sono stati penalizzati tramite il lockdown e il distanziamento sociale mentre gli anziani,

con già gravi patologie, si sono spenti a causa di una virus che ha generato un notevole senso di smarrimento a tutti i cittadini del mondo.

Il presidente è comunque ottimista e insieme agli auguri per l’anno 2021 rassicura gli italiani per la ripresa economica del paese che sarà al centro della sua attenzione per questo periodo della suo mandato che scadrà esattamente tra un anno.

Abbiamo le risorse per farcela perché come esseri umani riusciremo ad adattarci sempre a qualsiasi condizione ambientale come abbiamo fatto per milioni di anni sino ad oggi.

 

Sarà un anno speciale ma: ce la faremo?

Io credo di si perché, come afferma Sergio Mattarella: abbiamo le risorse per farcela; anche se, a mio parere: essere troppo ottimisti potrebbe compromettere il risultato effettivo.

Potrei consigliare di non perdere le sane abitudini attinenti all’uso della mascherina, principalmente per chi lavora nel settore alimentare, nelle scuole e soprattutto in tutti i posti di lavoro, per prevenire qualsiasi influenza virale non solo quella del coronavirus.

Oltre all’igiene quotidiano individuale, l’esposizione a raggi UV del sole e ad un’alimentazione ricca di acqua, vitamina C, verdure e integratori vitaminici;

dieta adottata per prevenire lo scorbuto che uccideva i conquistadores nell’attraversata dell’oceano Atlantico alla conquista dell’America.

Una dieta simile non può sostituire una cura o un vaccino, ma è utile per rinforzare le difese immunitarie e prevenire eventuali patologie che, sommate al coronavirus, possono causare il decesso del paziente.

La psicologia non deve cedere all’informazione continua che spaventa con il numero dei contagi e dei decessi perché ogni giorno muoiono milioni di persone per vari motivi anche senza il coronavirus.

Tieni presente che i deceduti, a causa del virus, erano già colpiti gravemente da altre patologie, terminali o croniche, che la morte è un fenomeno naturale e ad età avanzata: è purtroppo inevitabile che giunga l’ultimo istante.

 

Nella psicologia personale

ho notato un fenomeno, che sottovalutavo, facendo esperienza diretta tramite 5 grammi di oro che valutavo in relazione alle quotazioni attuali e all’inizio della pandemia:

Un grammo d’oro, prima del coronavirus il 25 ottobre 2019 era valutato circa 1115 dollari l’oncia ma quando nacquero i primi casi di infezioni di coronavirus e durante l’avanzare dei contagi, il metallo prezioso salì rapidamente a 1930 dollari l’oncia il 20 luglio 2020.

Diminuendo il suo valore all’annuncio della scoperta del vaccino anticovid19 per poi risalire leggermente in questi ultimi giorni probabilmente a causa del nuovo lockdown che ha nuovamente spaventato gli investitori.

Con questi cinque grammi d’oro pensavo che il virus ha rivalutato il mio piccolo tesoro e questo mi procurava gioia sino a quando mi accorsi:

che il cervello stava quasi compiacendosi della pandemia nonostante abbia impoverito e ferito tutti i popoli del mondo quindi mi confrontavo

con chi possiede enormi riserve aurifere dove, anche solo il calo del valore di un dollaro al grammo, causa la perdita di miliardi di dollari all’investitore;

tentavo di mettermi nelle sue circostanze e comprendevo che qualsiasi fenomeno può essere osservato come un evento negativo ma anche positivo

perché sempre relativo alla realtà individuale che viviamo che nonostante sia originale per ogni individuo è sempre mossa dallo stimolo della fame e del sesso per preservare la specie.

Ne consegue: che mentre esprimiamo il nostro rammarico per un virus che uccide i più deboli e per una pandemia che vogliamo eliminare

per riavere una vita normale, forse: alcuni sono contenti e sperano il contrario, per paura che si estinguano i loro investimenti.

Continua a vivere e risparmia la salute perché senza di lei ogni intenzione si estingue come anche la gioia di esistere, prendi per mano ogni paura e vivi come vuole mamma natura.

Auguri per un miglior presente

 

 

 

Di Gooss Old Lion

Information & Entertainment - free and realy social comunication

Umanambiguità: esprime e manifesta la struttura dell'umanità con informazioni che svelano misteri