Categorie
Dimensione Scienza

A cosa serve il lockdown

Grazie a questa nuova esperienza, causata dalla pandemia covid19: ho potuto constatare la vera utilità del lockdown,  oltre ad evitare contagi

 

Lockdown 2020

 

Si è vero allontanandosi dalla società e da bar, ristoranti, discoteche e luoghi affollati si previene notevolmente il contagio da coronavirus.

Perché purtroppo molti italiani sono incoscienti, menefreghisti e frequentano: posti di lavoro e luoghi pubblici anche in gravi condizioni di salute.

 

 

Anche se ero scosso

 

e irritato dal lockdown e dal distanziamento sociale: ringrazio l’onorevole Giuseppe Conte che ha provveduto in tempo alla chiusura dei locali pubblici e a chiuso in casa circa 60 milioni di persone.

Se questo non fosse avvenuto probabilmente molti individui sarebbero stati contagiati dall’epidemia  con inevitabili conseguenze anche tragiche.

 

 

Questo  significa che simpatizzo

 

ma non prendo parte politica perché non ho ancora notato trasparenza e coerenza da alcun partito politico italiano.

Infatti stimo anche l’onorevole Vittorio Sgarbi perché durante la pandemia ero affiancato alla sua idea inerente al coronavirus e alle strategie prese dal governo per combatter l’epidemia.

Oltre a simpatizzare anche per l’onorevole Giorgia Meloni che ha spronato il governo in molte situazioni come attualmente per il referendum attinente al numero dei parlamentari.

 

 

Decisione inutile per due motivi

 

il primo riguarda cosa faranno i parlamentari esclusi dal governo oltre ad essere comunque pagati perché non credo che vengano lasciati senza sostentamento;

il secondo motivo è inerente alla democrazia che potrebbe vacillare senza le presenza attuali di ministri al governo ma oltre queste perplessità non saprei aggiungere altro perché ignorante di ciò che potrebbe accadere in Italia con un si o un no al referendum.

 

 

L’utilità del lockdown

 

Sono veramente soddisfatto di aver trascorso alcuni mesi lontano dai luoghi pubblici perché ho compreso motivi occulti ma molto utili da questo distanziamento sociale.

I motivi sono strettamente collegati alla salute e all’economia personale che durante la frequentazione di bar e ristoranti non riuscivo a comprendere.

 

 

Il risparmio economico

 

è notevole se consideri che un panino al bar può costare anche più di 4 euro e un cappuccino con due pezzi di focaccia costa in media 3, 20  euro.

Infatti un 1, 70 euro compri un litro di latte e con circa tre euro acquisti 250 grammi di café d’ottima qualità con i quali puoi consumare circa 6 bicchieri di latte e circa trenta café.

Ma il fenomeno più interessante consiste nella salute dell’apparato digerente e delle conseguenze fisiche dovute all’assimilazione di ciò che consumi in bar e ristoranti se sei sensibile in questi organi vitali.

Notavo crampi allo stomaco e all’intestino dopo alcune colazioni consumate nei bar; ed anche il café all’americana, diluito con acqua calda; e il té caldo: profumavano di varichina o altri disinfettanti o detergenti.

Mangiando panini provavo blocchi intestinali e consumando pranzi o cene: in rosticcerie, pizzerie e ristoranti avevo senso di ubriachezza pur non bevendo mai alcolici.

Oltre a secrezioni cutanee dovute ai grassi usati in questi locali pubblici, sia italiani che stranieri probabilmente per gli oli usati insieme  alle margarine e il burro.

Mentre pranzando a casa e comprando prodotti non lavorati ho compreso come sanare il mio organismo senza accusare i disturbi descritti all’apparato digerente e alla cute.

 

Ancora questa mattina

 

Dopo aver ripreso a consumare la colazione al bar ho provato un sensazione di dolore acuto all’apparato digerente eppure il locale frequentato sembrava di classe.

Un dolore fortissimo che mi ha bloccato per alcuni secondi mentre camminavo dopo alcune contrazioni muscolari il dolore è cessato ma non credevo fosse compreso nel prezzo.

Questa è la situazione in Italia e specificatamente in Liguria nella zona di levante della riviera ligure ma sono convinto che ovunque in questo paese di calciatori, donnaioli e menefreghisti il fenomeno dell’alimentazione nei locali pubblico sia anche peggio di quella ligure.

Questi sono i vantaggi del distanziamento sociale del lockdown quindi come puoi notare in ogni svantaggio vi è sempre un vantaggio ed in questo caso il vantaggio è notevolmente superiore allo svantaggio.

Grazie per la visita e cura la tua salute prima di finire all’ospedale dove invece che medici seri vi è una categoria di gente che mi avvertì dell’imminente morte di mio padre a causa di un tumore nel mese di marzo 2019 ma che, grazie a Dio, è ancora vivo e sano.

 

Grazie per la visita