Fortuna: la fortuna è relativa

L’intelligenza e il carattere di un individuo ne promettono il successo, la fortuna è 

indispensabilema potrebbe dipendere, non solo dalla salute ma essere.

la fortuna è come il tempo: sono relativi, cioè dipendono dalle intenzioni e dalla psicologia di un individuo. Esempio: se una persona è psicologicamente disturbata non potrà ne vedere ne usare la sua fortuna, come chi, a sua insaputa, la sperpera credendo che sia infinita.

Massimiliano Lodi Ludovico Ariosto legge l’Orlando Furioso 1860