Evoluzione dell’essere

Evoluzione:

per Lamarck: perisce solo il più debole

Per Darwin: vince, solo, il più forte

Per M. Costa: vivrà l’intelligenza

Interpretazione di Intelligenza

Intelligenza delle molecole, delle particelle e degli esseri viventi che permette il loro adattamento e la loro organizzazione.

Forza naturale che innesca tutti i procedimenti chimici che danno origine alla vita nell’Universo e alla capacità di adattamento e di osservazione

che permette all’individuo di superare consapevolmente le difficoltà imposte dal mondo fisico e dalle circostanze individuali in cui si trova.

Considero l’intelligenza una caratteristica di tutti i microorganismi e della singola cellula come delle particelle e delle molecole che li generano.

Senza considerare l’estinzione o la sopravvivenza ma solo la particolare intelligenza delle molecole, delle particelle, e degli esseri viventi che permette il loro adattamento e la loro organizzazione.


Evolution:

For Lamarck: Only the weakest can perish

For Darwin: only the strongest can wins

For M.Costa: Only Intelligence will live

Interpretation of Intelligence

Intelligence of molecules, particles and living beings that allows their adaptation and their organization.

Natural force that triggers all the chemical processes that give rise to life in the Universe and in the

ability to adapt and to observe that allows the individual to consciously overcome them

difficulties imposed by the physical world and by the individual circumstances in which it is located

Considering intelligence is a characteristic of all micro-organisms and of a single cell as well
particles and the molecules that generate them.

Without considering extinction or survival but only the particular intelligence of molecules, particles, and living things that allows their adaptation and their organization.

MariAgostino Costa :1) Razza Umana 2) Ambiguità 3) Storia 4) Spiritualità 5) Scienza