Anomalia Gravitazionale e sua interazione con la vita

La differenza tra il calcolo previsto dal modello del campo gravitazionale di un pianeta, e ciò che viene misurato nella realtà della sua caduta: si chiama anomalia gravitazionale, proprio perché non corrisponde ai calcoli matematici previsti dal modello.

 

La Gravità

 

La legge di Newton sostiene che la gravità che interagisce tra due oggetti qualsiasi è:

proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza.

 

Cioè la sua intensità aumenta in rapporto all’aumentare delle masse dei due oggetti e si riduce notevolmente in rapporto all’aumento della loro distanza.

 

La gravità è causata dalla deformazione della materia spazio tempo dall’oggetto che lo occupa, questa deformazione permette ai pianeti di mantenere  un orbita e di potervi atterrare grazie alla campo gravitazionale.

 

Più grande è la massa del pianeta più grande è la deformazione della materia spazio tempo e quindi maggiore anche la gravità.

 

Per questo motivo i pianeti del  sistema solare compiono orbite intorno al Sole e hanno satelliti che orbitano intorno a loro

 

L’anomalia gravitazionale

 

L’anomalia gravitazionale è una variante dell’onda  della gravità con l’Universo, il sistema solare, il pianeta Terra e la vita dell’individuo.

 

Un’oggetto in caduta libera sul pianeta ha teoricamente una sua velocità relativa alla forza di gravità e alla sua massa.

 

la differenza tra il calcolo teorico, previsto dal modello del campo gravitazionale di un pianeta,

e ciò che viene misurato nella realtà della sua caduta: si chiama anomalia gravitazionale, proprio perché non corrisponde ai calcoli matematici previsti dal modello.

 

Per capire a cosa mi riferisco con: anomalia gravitazionale vi consiglio la visione del film di Cristopher Nolan Edward “Interstellar” che contiene alcune informazioni, scientifiche, di fisica quantistica.

 

Questa categoria: Anomalia gravitazionale è una raccolta di avvenimenti accaduti nella mia vita di cui ne resta ignota la causa e che mi hanno permesso di venire a conoscenza di ciò che volevo capire


 

La legge di Newton sostiene che: la gravità che interagisce tra due oggetti qualsiasi è proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza.